This site uses cookies. Cookies are used to guide the user and web analytics and help to make this site better and more user friendly. See more: Privacy
OK

11.05.2015

WINTERSTEIGER: due novità in un colpo solo

Dal 6 al 10 ottobre si è svolta la quinta edizione della fiera "Thin-cutting & Repair Days", organizzata dalla WINTERSTEIGER AG. I visitatori arrivati a Ried da ogni parte del mondo hanno colto questa opportunità per conoscere l'intera gamma di prodotti dell'azienda, macchine, utensili e servizi di assistenza.


Una delle principali attrazioni è stata la nuova TRC Easy Plus, il modello "entry-level" per la riparazione completamente automatica dei difetti del legno. Con la TRC Easy Plus, WINTERSTEIGER ha ampliato la serie di prodotti TRC con una nuova macchina. Il responsabile delle vendite Christian Klingsberger ha dichiarato: “Sviluppando per un cliente una soluzione personalizzata ‘entry-level‘ dotata di un sistema di automazione, ci siamo resi conto che la serie di prodotti TRC presentava una lacuna. La TRC Easy Plus esegue una scansione automatica del legno, individua i difetti e inietta il materiale di riempimento necessario. L'impianto è disponibile in diverse versioni e soddisfa tutte le esigenze di media capacità.“ Giuseppe Mardegan, produttore di parquet di alta qualità, è stato il secondo cliente ad investire in una TRC Easy Plus e si dichiara soddisfatto: “Tutto ha funzionato a meraviglia, sebbene il prodotto fosse ancora del tutto nuovo. La qualità è molto importante per noi, anche quando si tratta della nostra dotazione di macchinari. Alla sega alternativa a taglio sottile DSG 200 e alla TRC Easy Plus si aggiungerà alla fine dell'anno anche una sega a nastro a taglio sottile DSB Twinhead NG a doppio modulo.“

 

Impianti personalizzati per i clienti.

In qualità di costruttore di macchine speciali, WINTERSTEIGER sviluppa sistemi su misura e punta sull'automazione come risposta all'esigenza di incremento dell'efficienza. Alla fiera aziendale sono state presentate quindi una sega a nastro a taglio sottile DSB Singlehead 310 e una TRC Easy Plus automatizzata. Per l'azionamento della sega a nastro a taglio sottile è sufficiente un solo operatore: il caricamento, il posizionamento e ritorno dei blocchi di legno sono completamente automatizzati, l'operatore si limita a scaricare le lamelle finite e a riavviare il processo tramite l'interruttore a pedale. Anche per la TRC Easy Plus il sistema di automazione è stato costruito intorno alla macchina, caricamento e impilaggio avvengono in modo automatico. Le tecnologie per il taglio sottile come base di partenza.

 

WINTERSTEIGER vanta un'esperienza quarantennale nelle tecnologie del taglio sottile. Attualmente nel mondo trovano impiego più di 2.000 seghe alternative a taglio sottile WINTERSTEIGER. Alla fiera la potente sega alternativa a taglio sottile DSG Notum ha sfoggiato i suoi punti di forza: spessore tagliente sottilissimo a partire da 0,7 mm, accesso ottimale a tutti i componenti grazie alla struttura divisibile e facilità di utilizzo tramite display con schermo tattile.


Le altre protagoniste della fiera sono state le seghe a nastro a taglio sottile: le seghe monomodulo DSP Singlehead 310 e 660 con le rispettive larghezze di taglio fino a 310 e 660 mm e il modello plurimodulare DSB Twinhead NG XM hanno mostrato in diretta ciò che sanno fare. E questo con ogni materiale in ingresso: sia i blocchi di legno piallati che quelli grezzi sono stati ridotti con precisione in modalità di taglio a secco e umido, senza riattrezzaggio della macchina e con uno spessore tagliente a partire da 1,1 mm.

 

Lame di concezione e produzione propria.

I clienti hanno avuto l'opportunità di visitare la produzione di lame di Arnstadt in Germania. Le lame a nastro e le seghe alternative per il taglio sottile da noi progettate e costruite sono adattate esattamente alle macchine e alle esigenze del cliente, facendo di WINTERSTEIGER un fornitore di soluzioni complete.

 

Visitatori da ogni parte del mondo.

Il pubblico alquanto eterogeneo era composto da rappresentanti della produzione di pannelli, dell'industria del mobile, dei produttori di parquet e porte. Lo staff WINTERSTEIGER addetto alle vendite ha accolto ospiti provenienti dall'Europa, dagli USA e dall'Asia e hanno presentato loro con grande competenza l'intera gamma di prodotti. Christian Klingsberger: “Siamo molto contenti del grande successo di partecipazione: era dalla prima edizione della fiera che non avevamo un così alto numero di visitatori. Abbiamo potuto registrare molte reazioni positive. Le visite guidate alla fabbrica hanno ottenuto un ottimo riscontro. Con i nostri impianti di produzione ad alto tasso di modernità creiamo fiducia nei confronti dei nostri prodotti. I clienti comprendono che la qualità ha un prezzo e che vale la pena spenderlo. Non è certo un caso che i nostri macchinari lavorino per decenni in maniera sempre affidabile.“


Un punto del programma molto apprezzato sono state le manifestazioni serali: i visitatori e lo staff WINTERSTEIGER hanno gradito particolarmente l'intenso scambio di esperienze in un'atmosfera distesa.