22.06.2020

È la finitura che conta!

Isabella e Gerlinde Brindlinger sono orgogliose del loro processo di macinazione unico.
© Klemens Klinger

Più di 30 anni fa l'impresa "ATL - Autoreisen Taxi Lois" ha iniziato con 200 paia di sci a noleggio ed è stata la prima azienda di noleggio sci del luogo. Macchina dopo macchina, il noleggio sci della famiglia Brindlinger è cresciuto: la Micro 1 è stata seguita da una sciolinatrice, quindi dall'apparecchio per la regolazione degli attacchi Skitronic, da una Polyjet per la riparazione delle solette e 15 anni fa dalla prima stazione di skiservice automatica, una Shuttle. La concorrenza non dorme e, nel frattempo, Isabella e Gerlinde Brindlinger hanno iniziato a condividere la stazione a valle con altri 2 fornitori di sci a noleggio. Con una qualità di prima classe, le imprenditrici hanno fidelizzato la clientela e l'anno scorso hanno sostituito la loro Shuttle con una Mercury Lsdf. Un passo avanti di cui sono molto soddisfatte.

 

Mola, disco, finitura: una configurazione innovativa della macchina. 

 

"Per il nostro flusso di lavoro, il modulo finitura per la ceratura è molto importante. Lo avevamo già nella Shuttle e lo volevamo di nuovo a ogni costo", spiega la direttrice Isabella Brindlinger in merito al perché ha scelto una Mercury con unità di carico e i 3 moduli di lavorazione mola, disco e finitura. Per ottenere un risultato di ceratura ottimale, madre e figlia hanno sviluppato un "metodo speciale": dopo la lavorazione con il modulo mola e il modulo disco, riportano lo sci indietro, riducendo la velocità della macchina a 8 metri al minuto e lasciandolo passare lentamente attraverso il modulo finitura. "La qualità ha la priorità assoluta rispetto alla quantità! Presso di noi, gli sci vengono preparati dopo ogni noleggio. Sia per i principianti che per gli sciatori esperti, lo sci deve essere adatto. Abbiamo molti clienti abituali che apprezzano la nostra qualità e riceviamo numerosi elogi per il nostro skiservice". La nuova Mercury Lsdf offre alle due imprenditrici molti altri vantaggi: è più veloce, più pulita, esegue rettifiche delle lamine ancora più ottimali e può essere utilizzata anche per gli snowboard. 



Questo sito Web utilizza cookie: per maggiori dettagli sui cookie e sui vostri diritti in qualità di utenti , consultate la nostra informativa sulla privacy. Fate clic su "Accetta tutti i cookie” per accettare tutti i cookie (anche di terze parti) e poter visitare direttamente il nostro sito Web oppure fate clic su "Impostazioni cookie” per gestire autonomamente i cookie.
Impostazioni cookie

Qui è possibile visualizzare e/o modificare le impostazioni dei cookie sui diversi tool utilizzati su questo dominio e sui vostri sottodomini.

Cookie tecnici necessari per le funzioni di base del sito Web. Un * mostra un possibile prefisso o suffisso.
L’ultimo campo di applicazione verrà salvato per consentire agli utenti di essere reindirizzati automaticamente all’ultimo campo.
Per i cookie mirati è possibile stabilire qui le proprie impostazioni.